Home page > 2. Articoli > Metastasio e Pergola verso il Teatro Nazionale


Metastasio e Pergola verso il Teatro Nazionale

sabato 17 maggio 2014

Mail Share
  • Corriere Fiorentino, 17 maggio 2014

    «Il Metastasio si prepara a diventare Teatro Nazionale». Umberto Cecchi, presidente del Cda, annuncia che il Met «ha pronta la sua domanda, ha le carte in regola per ambire a questa qualifica». A una settimana dalla scadenza del Cda, in concomitanza delle elezioni comunali, il teatro fa un bilancio e presenta i suoi progetti alla presenza del sindaco di Prato Roberto Cenni. Si capirà dopo il 25 maggio se il presidente sarà confermato, e di conseguenza il direttore organizzativo, Massimo Luconi, e il direttore artistico, Paolo Magelli, che però ha già firmato un rinnovo fino al 2015. Intanto, il 2014 è una data importante per il Met, che celebra i 50 anni dalla riapertura della sala e i 40 dell’inaugurazione del Fabbricone. Per festeggiarli aprirà la stagione con il nuovo spettacolo di Luca Ronconi, Danza di morte di Strindberg, con Adriana Asti.

    Ma l’obiettivo principale è diventare Teatro Nazionale. Si chiameranno così le eccellenze della prosa, disegnate dalla nuova legge ministeriale che dovrebbe entrare m vigore nel 2015.1 requisiti sono severi, ma il Met «ha le caratteristiche per poterci arrivare» spiega Luconi. Se ci riesce, Prato darà vita al progetto che prevede anche «23 nuove assunzioni, dal palcoscenico agli uffici», dice Magelli. «Ma non sarà facile — precisa Cecchi — perché a volte intervengono questioni più politiche che tecniche». Il grande rivale è certamente la Pergola e l’amministrazione comunale pare stia lavorando con i vertici del teatro in vista della candidatura. Dopo la recente visita del ministro Franceschini, il direttore Marco Giorgetti afferma che «la Pergola deve essere un punto di riferimento del sistema teatrale nazionale», ma riguardo alla candidatura non si sbilancia e sottolinea che «è presto per parlarne, visto che la legge non è ancora entrata in vigore».

    G.V.R.

  • SPIP | modello di layout | | Mappa del sito | Monitorare l'attività del sito RSS 2.0